Bambini

App Bimbiabordo: perché ogni genitore deve utilizzarla

Bimbiabordo è una nuova applicazione per smartphone pensata per facilitare le comunicazioni tra gli insegnanti, le mamme, i papà ed i rappresentanti di classe. In poche parole tutte le figure di riferimento nella crescita e nell’educazione dei più piccoli possono, grazie a questo moderno ritrovato informatico, interagire rapidamente in qualsiasi momento. Il programma è disponibile in free download sugli store Android o nei negozi virtuali iOS, oppure ancora all’indirizzo https://bimbiabordo.app/download/.

Qualcuno potrebbe obiettare che a tale scopo esistono già gli appositi gruppi Whatsapp. Vero, peccato però che le chat social siano spesso mal gestite, confusionarie e pensate per lasciare troppo spazio al chiacchiericcio inutile, quello che fa abbandonare il gruppo a gambe levate ai genitori meno inclini ad usare il cellulare.

Tutto ciò non si verifica con Bimbiabordo che, come vedremo, consente di comunicare con gli altri ed accedere ad informazioni di interesse comune in maniera molto più easy rispetto a tutte le altre applicazioni ad oggi conosciute.

Bimbiabordo: a cosa serve?

Il programma mette in contatto rapidamente scuola e famiglia, consente ai genitori dei bimbi frequentanti la medesima classe di interagire tra di loro e così via. Tutti i genitori sanno quanto sia complicato organizzare una festa di compleanno per bambini e tenere a mente le date di tutti gli amichetti dei propri figli.

Questa applicazione permette, avvalendosi di un semplice click, di ottenere informazioni rapide e precise sulla gestione di un eventuale fondo cassa, oppure ancora di dar vita ad uno spazio bacheca in cui mettere in evidenza comunicazioni inerenti l’ambiente scolastico o, perché no, di organizzare degli eventi che coinvolgano contemporaneamente tutti i membri del gruppo (compleanni, giornata della creatività, recita, visite d’istruzione e così via).

Non è difficile immaginare che la presenza di tali funzioni possa costituire una grossa comodità. Insomma: non sarà più indispensabile interagire con il rappresentante di classe per sapere quanti soldi si hanno ancora in cassa, non sarà necessario spendersi in lunghe discussioni di gruppo per poter finalmente stabilire se e quando organizzare la recita di natale, non bisognerà togliere del tempo alle proprie attività per rendere conto di continuo alle richieste di insegnanti e genitori che spesso tartassano di domande i referenti del gruppo e via discorrendo.

Le funzioni nel dettaglio

Usare le funzioni appena illustrate è difficile? No, anzi. Questa applicazione del resto è pensata per poter agevolare la vita di molte persone: che senso avrebbe allora non renderla semplice ed intuitiva?

Gestione del fondo cassa

Per quanto riguarda la gestione del fondo cassa, ad esempio, basterà che un incaricato informi il sistema delle entrate e delle uscite previste o registrate. In qualsiasi momento, accedendo al programma, tutti gli altri utenti potranno avere così un rendiconto dettagliato della situazione o rimediare delle notizie più precise circa la raccolta fondi appena indetta ed ancora “in progress” e così via.

Organizzare gli eventi

Relativamente alla gestione ed all’organizzazione degli eventi si potrà agire pubblicamente o privatamente. Questo significa che, volendo magari discutere del regalo di fine anno da comprare alla maestra, quest’ultima potrà essere esclusa dall’evento senza rendersene conto. Volendo invece organizzare una gita scolastica in pochi passaggi preimpostati sarà possibile dare informazioni a chi legge sulla tappa, il luogo di incontro, le quote associative, il materiale richiesto e così via. Compilando gli appositi slot quindi verrà creata una scheda dell’evento in cui sarà possibile caricare tra l’altro anche materiale audio-video.

Archivio foto

A tale scopo comunque è stata predisposta dai progettisti del software anche la funzione galleria in cui sarà possibile archiviare delle foto dei propri bambini, i filmati realizzati in gita, durante la recita di fine anno e chi più ne ha più ne metta.

La bacheca per i messaggi

La bacheca infine consente di postare ogni genere di messaggio attinente alla vita scolastica. Il tutto ovviamente può avvenire in tempo reale. Qui troveranno quindi spazio semplici avvisi di classe, ma anche circolari ministeriali, notifiche d’istituto e quant’altro. Gli avvisi affissi in questa sezione inoltre potranno essere archiviati e consultati in un secondo momento.

Torna infine utile specificare che l’applicazione comunica con i membri del gruppo mediante un sistema di notifiche in tutto e per tutto simile a quello offerto da altri social o da altri programmi di uso comune.

Bimbiabordo: pareri ed impressioni

Bimbiabordo è un’app indiscutibilmente utile, pensata per alleggerire il compito di insegnanti, genitori e rappresentanti di classe. Rimanere sempre aggiornati sulla vita scolastica del proprio bambino o coordinare delle attività didattiche del resto, per quanto possa sembrare noioso, è fondamentale per garantire ai più piccoli un corretto modello d’apprendimento scolastico ed umano. Grazie ad applicazioni smartphone come quella in esame tutto ciò è possibile e richiede un sempre minor dispendio di tempo e risorse.

Ad accrescere l’appetibilità di questo software contribuisce la sua scalabilità (vale a dire la possibilità di ampliare gli spazi di archiviazione passando dalla versione a 100mb  a quella da 50 Gb). Ad essa si affianca una discreta possibilità di personalizzare l’app, cosa che non guasta mai.

 

Commenti disabilitati su App Bimbiabordo: perché ogni genitore deve utilizzarla

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi