Mamma

Film sulla maternità e sul rapporto tra madri e figli

Un filone cinematografico molto ricco è quello dei film sulla maternità o comunque incentrati sul rapporto madre-figlio. D’altra parte si tratta di tematiche davvero molto importanti nella vita di ognuno di noi ed i protagonisti di queste pellicole spesso ci offrono l’occasione per immedesimarci nelle loro vite.

Vediamo allora una rapida carrellata di titoli che potrebbero interessarvi e clicca qui se vuoi sapere quando li trasmetteranno in tv.

Molto incinta

Una promozione sul lavoro va festeggiata, soprattutto se ottenuta dopo molti sacrifici. Allison così decide di trascorrere la serata in un locale senza stare lì a pensare a quanti bicchierini di troppo berrà. Quando la sua capacità di intendere e di volere è annebbiata al punto giusto, incontra Ben. Splendida giornalista in carriera lei, nerd spiantato lui. I fumi dell’alcool portano i due ad un “incontro ravvicinato” che comunque si esaurisce nell’arco di una notte. Dopo qualche tempo Allison scopre però di essere incinta, anzi, molto incinta.

18 regali

Elisa Girotto è una giovane donna a cui viene diagnosticato un cancro. La sua patologia è incurabile, impossibile da operare. Deve perciò rassegnarsi non solo alla morte, ma anche all’idea di lasciare andare i suoi affetti più cari. A squarciarle il cuore è il pensiero della sua bimba che avrà più o meno un anno nel periodo in cui  è prevista la morte della povera Elisa. La donna allora compra alla bimba un gran numero di regali (da qui il titolo “18 regali”) che riceverà anno dopo anno ad ogni suo compleanno. In questo modo la sfortunata madre spera di poter continuare a restare vicino alla figlia, di poter intrecciare una sorta di relazione a distanza con la sua bambina, di farle da guida e di farsi conoscere.

Cosa aspettarsi quando si aspetta

Sono ben cinque le “coppie incinte” seguite nel corso di questa pellicola. Alcuni dei protagonisti sono ansiosi di diventare genitori, altri accettano la gravidanza come conseguenza di un rapporto occasionale non protetto, altri ancora decidono di adottare un bebè mentre qualcuno si compiace della sua vita resa perfetta dall’imminente arrivo di un neonato. Tra alti e bassi, timori ed incertezze, entusiasmo e frenesia gli uomini del gruppo si radunano settimanalmente per sondare un po’ il terreno e cercare di capire cosa aspettarsi quando si aspetta… Intanto arriva finalmente il momento del parto e dell’adozione…

Senti chi parla

Senti chi parla è un grande classico dei film sulla maternità. All’epoca riscosse talmente tanto successo da convincere la produzione a realizzare anche dei sequel. La pellicola racconta umoristicamente  di una gravidanza non voluta, arrivata tra capo e collo nella vita di Mollie che scopre di aspettare un figlio dal suo amante. La donna, nemmeno a dirlo piantata in asso dal compagno, si ritrova a crescere il piccolo Micky da sola. Al suo fianco infatti ci sarà soltanto il tassista che ha riaccompagnato a casa Mollie il giorno che è stata dimessa dall’ospedale. Il piccolo osserva intanto i comportamenti della mamma, indaffarata a trovargli un padre, commenta con sarcasmo le azioni degli adulti e cresce nonostante tutto sano e felice…

Angel face

Elli ha appena 8 anni quando la madre Marlene decide di abbandonarla. La donna ha sino a quel momento scelto di crescere da sola la sua bambina e, perennemente annoiata dalla vita, ha condotto una vita di eccessi. Nella speranza di aver incontrato l’uomo ideale e di poter finalmente sottrarsi alla pressante azione dei servizi sociali, questa discutibile madre lascia casa mentre la piccola Elli farà di tutto per riportarla nella sua vita. Angel face è una storia toccante e disfunzionale che non manca mai di attirare l’attenzione degli spettatori.

Ben is back

Ben is back è un film del 2018. La pellicola si snoda intorno alla vicenda di Ben, un giovane tossico, e della sua famiglia. Il ragazzo torna improvvisamente a casa in occasione delle festività natalizie lasciandosi alle spalle la comunità di recupero che da qualche tempo lo ospita. Per la madre ed i familiari in genere non sarà facile ricostruire i rapporti.

Travolti dalla cicogna

Barbara e Nicolas vengono letteralmente travolti dalla cicogna. Giovane e brillante universitaria lei, negoziante lui, i due ci mettono un nonnulla ad innamorarsi. Non esitano nemmeno davanti all’idea di andare a convivere e, subito dopo aver preso questa decisione, Barbara si accorge di essere incinta. Da lì a qualche mese nasce una bimba che sconquassa un po’ gli equilibri della coppia. La neomamma fatica a trovare il tempo necessario per studiare ed arrivare quindi alla sua agognata laurea in filosofia ed è tra l’altro vittima di una potente depressione post-partum. Nicolas dal canto suo non riesce ad essere presente come dovrebbe. Con queste premesse è facile credere che la coppia scoppi, ma prima o poi le cose cambieranno…

Maybe baby

Maybe baby racconta la storia di Sam e Lucy, due sposi che nonostante i ripetuti tentativi non riescono a mettere in cantiere un figlio. Sam è un creativo e trae spunto dalla vicenda per abbozzare una sceneggiatura. Lucy invece vorrebbe difendere la privacy della sua famiglia.

Commenti disabilitati su Film sulla maternità e sul rapporto tra madri e figli

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi