27/01/2022

Tipologie di scarpe per bambini: guida alla scelta

By MomCamp

Quali sono le migliori scarpe per bambini? All’interno di questa guida vi aiutiamo a capire quali sono i modelli migliori per vostro figlio, quali sono le stagioni più adatte per indossarle e i dettagli che possono far la differenza in fase di valutazione.

Non è semplice scegliere le migliori scarpe, perché ci sono da tenere in considerazione diversi fattori, dalla taglia al modello, fino ad arrivare allo spessore della suola.

Consigli per scegliere la calzatura giusta

Non abbiate fretta nello scegliere le scarpe per vostro figlio. Il rischio è di buttar via letteralmente i soldi se risultano inadatte, scomode o semplicemente non piacciono al bambino (fattore quest’ultimo da non sottovalutare!).

  • Tipo di suola: è davvero importante scegliere la suola giusta? La risposta è ovviamente sì, specialmente quando si parla di bambini. Una suola morbida risulta quasi impercettibile, disturba poco e permette al bambino di mantenere una maggior stabilità ed equilibrio. Evitate quindi le suole dure.
  • Chiusura: il modello con gli strappi è più comodo per i bambini che ancora non sanno allacciarsi le scarpe o per quelli che semplicemente prediligono la comodità. E’ bene però insegnare al bambino ad allacciarsi le scarpe (vedi la guida per imparare), in quanto i lacci offrono una maggior stabilità al piede.
  • Taglia: il piede dei bambini cresce in fretta è vero, perciò periodicamente le scarpe vanno cambiate. Eppure, ciò non significa che potete permettervi di acquistare scarpe molto più grandi del dovuto. E’ consentito solo un certo margine di tolleranza. Scarpe troppo larghe e grandi impediscono il corretto movimento.

Infine, le scarpe dovrebbero essere sempre scelte con i bambini. Ricordatevi che si, devono essere comode e di buona qualità però devono anche piacere a loro. In fin dei conti dovranno indossarle e se non si sentono a loro agio, passeranno più tempo nell’armadio che sui loro piedini!

Tipologie di scarpe per bambini

Esistono numerose tipologie di scarpe per bambini, ognuna delle quali si adatta meglio allo stile e la personalità del più piccolo. La cosa importante al di là del gusto estetico resta il fatto di scegliere un modello adatto alla stagione e soprattutto comodo. Ecco un breve elenco delle principali tipologie di scarpe per bambini, così che possiate scegliere il modello più adatto per vostro figlio in base alle sue esigenze.

Sneakers

Nel guardaroba di un bambino le sneakers non devono mai mancare. Ideali per le lunghe camminate devono però essere di buona qualità per possedere tutte le caratteristiche necessarie per il ruolo che rivestono. Le sneakers, spesso conosciute semplicemente come scarpe da ginnastica, devono essere confortevoli, accoglienti e morbide. Sono le scarpe indossate nella vita di tutti i giorni e per i più piccoli e gli adulti sono irrinunciabili.

Mocassini

Il mocassino finora è visto come una calzatura elegante e maschile, anche se ormai da qualche anno a questa parte non è difficile incontrarlo anche all’interno del guardaroba femminile. Infatti, come puoi vedere in questa collezione sul sito Cococlò sono presenti mocassini per bambino e bambina.

Ciò che piace tanto dei mocassini è il fatto che si adattano un po’ a tutte le stagioni dell’anno, dipende ovviamente dal materiale con il quale sono stati realizzati. I mocassini sono morbidi e facili da indossare, due aspetti che interessano particolarmente ai bambini.

Stivali

Gli stivali o boots sono la calzatura per eccellenza del periodo invernale. Perfette da indossare per esempio nei periodi più freddi o quando piove, ormai in commercio si trovano un po’ di tutti i tipi. Da quelli in pelle fino a quelli in camoscio. Sono confortevoli, moderni e dall’aspetto grintoso. In base alle finiture si rivelano più o meno adatte a determinate occasioni. Vanno bene sia per i bambini che per le bambine.

Ballerina

La ballerina è una scarpa elegante e comoda allo stesso tempo, particolarmente amata dalle bambine sia perché è facile da indossare, sia perché comunque si adatta bene ai vari tipi di outfit. Basta infatti cambiare un semplice particolare della scarpa per adattarla a uno stile diverso. Diventa una calzatura trendy quando ha il cinturino e molto più fashion quando è glitterata.

Stivaletti

Gli stivaletti o tronchetti sono modelli pensati per le stagioni più fredde. Arrivano giusto sopra la caviglia e devono essere impermeabili. Questo assicura la massima protezione contro le intemperie. I modelli più lineari sono sia per i bambini che le bambine, anche se quest’ultime spesso preferiscono modelli con accessori extra come le borchie, le fibbie o gli strass.

Sandali

I sandali sono forse la calzatura più amata dai bambini. Sono pratici e danno quella giusta sensazione di libertà tanto apprezzata dai piccoli. E’ quasi impossibile che non piacciono, per il semplice fatto che ne esistono così tanti modelli che alcuni dovranno necessariamente risultare di gradimento. Ci sono quelli con le chiusure a strappo, modelli con strass, con il velcro etc. Potete sceglierli con i lacci oppure con gli strappi, senza considerare le numerose varietà di colore.